Sorpresi a rubare olive: “Pensavamo che il terreno non avesse un proprietario”

Due sanseveresi sono stati denunciati dopo una segnalazione alla polizia: avevano già raccolto oltre 3 quintali di olive e 25 chili di mele cotogne in un uliveto in contrada Cisterne

immagine di repertorio

Ancora furti di prodotti di colture agricole si sono registrati in provincia di Foggia. Nella giornata di ieri gli agenti della Polizia di Stato – Squadra Volante del Commissariato di San Severo unitamente ad una pattuglia del Reparto Prevenzione Crimine di Pescara, hanno sorpreso due uomini, sanseveresi, nella flagranza di reato di furto di colture agricole.

Erano circa le 13.45, quando gli agenti sono stati contattati dal proprietario di un uliveto, sito in contrada Cisterne, in agro di San Severo, il quale riferiva che nel suo terreno vi erano alcune persone con un Apecar intente a rubare il raccolto. Giunti sul posto gli agenti hanno constatato la presenze del veicolo, sprovvisto di targa, con a bordo già sette sacchi pieni di olive (per un peso totale di oltre 3 quintali) e una cassa piena di mele cotogne (25 chili). Sotto un albero d’ulivo, erano distesi alcuni teli verdi, usati per la raccolta delle olive, e due persone su delle scale intente alla raccolta con un rastrello.

I due soggetti sono stati subito fermati: agli agenti hanno riferito che, visto il terreno malcurato, avevano pensato che gli alberi di ulivo non avessero un proprietario. La merce rubata è stata subito riconsegnata al legittimo proprietario che ha sporto denuncia contro i due soggetti.

I due uomini sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Foggia; l’Apecar è stato sottoposto a sequestro e fermo amministrativo mentre al proprietario del mezzo sono state contestate diverse violazioni al Codice della Strada.

Potrebbe interessarti

  • Zanzare: perché pungono solo alcune persone

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • Le app beauty da avere sullo smartphone

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Incidente mortale a Foggia, scontro tra un'auto e un motorino: la vittima ha 15 anni

  • Foggia sotto shock, immenso dolore per la morte di Gianluca: "Dio dacci la forza". La prof. "Come lui davvero pochi"

  • Maxi concorso per infermieri, come per gli Oss a Foggia: 1000 i posti disponibili in Puglia

  • Frontale auto-moto nei pressi del Comune, la due-ruote scivola e investe due persone: tre feriti

  • Roberta non è morta strangolata: i funerali forse venerdì, a San Severo sarà lutto cittadino

Torna su
FoggiaToday è in caricamento