menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Ruba bottiglie di amaro al 'Lidl', poi ferisce dipendente al viso: arrestato 27enne

Arrestato il giovane che, in compagnia di un'altra persona denunciata, dopo aver rubato due bottiglie di amaro dal supermercato ha brandiva una bottiglia rotta e colpito sul viso il dipendente, provocandogli una grave ferita al viso

Una persona arrestata e un'altra denunciata per la rapina messa a segno lo scorso 21 febbraio, ai danni del supermercato 'Lidl' di San Severo. Nella giornata di ieri, gli agenti del commissariato cittadino, a seguito delle indagini svolte sul caso, hanno proceduto all’arresto su ordine di applicazione di custodia cautelare in carcere di Rocco Martire, classe 1991, e hanno denunciato un’altra persona. Entrambi sono di San Marco in Lamis. 

Nella circostanza, Martire - in compagnia di un altro giovane - dopo aver rubato due bottiglie di amaro, occultandole sotto la giacca, in seguito alle rimostranze del dipendente del supermercato che tentava di ostacolare il furto, brandiva una bottiglia rotta che nel frattempo si era infranta a terra e colpiva sul viso il dipendente provocandogli una grave ferita da taglio. Il giovane, già agli arresti domiciliari per altra causa, è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Foggia, a disposizione della locale Procura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Compro 3mila dosi del vaccino Sputnik con la mia indennità"

Attualità

L'impianto di compostaggio di San Severo si farà: ha vinto Saitef, il Consiglio di Stato certifica il 'pasticcio' del Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento