A spasso su un’auto rubata con telaio abraso e targhe di un’altra vettura: in manette pregiudicato

Ioan Marin Cirneala è stato arrestato dai carabinieri. Il telaio dell’auto era abraso con l’acido. L’auto è risultata rubata lo scorso 12 gennaio a Poggio Imperiale

Prosegue l’attività di controllo dei militari della Compagnia Carabinieri di San Severo nelle aree sensibili dell’Alto Tavoliere finalizzata al contrasto della circolazione di autovetture provento di furto, che spesso vengono poi utilizzate anche per effettuare attività illecite.

A San Severo i Carabinieri della locale Stazione, con il supporto di quelli dell’11° RGT. Puglia, a seguito di specifici servizi di controllo del territorio volti a contrastare il furto ed il successivo riciclaggio di autovetture, hanno arrestato Ioan Marin Cirneala, nato Romania nel ‘72, censurato, sorpreso a bordo di una Renault Laguna con telaio abraso con acido e con le targhe appartenenti ad un'altra auto. L'auto è poi risultata rubata a Poggio Imperiale il 12 gennaio scorso. Autovettura e targhe sono state sottoposte a sequestro, mentre l’arrestato è stato tradotto presso Casa Circondariale di Foggia.

Sono ora in corso accertamenti per verificare se l’autovettura sia stata utilizzata per commettere altri reati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento