Terreno agricolo trasformato in deposito di rifiuti speciali: polizia locale sequestra l'area. Tre persone denunciate

Sul terreno agricolo già in stato di abbandono, erano stati scaricati numerosi cumuli di materiali e rifiuti speciali provenienti da lavorazioni edili

L'area posta sotto sequestro

A seguito di una attività di controllo e monitoraggio ambientale, gli agenti del corpo di polizia locale hanno individuato un terreno in agro di San Severo, dove era in atto una particolare attività di gestione illecita di rifiuti speciali provenienti da lavorazioni edilizie. Difatti, sul terreno agricolo già in stato di abbandono, erano stati scaricati numerosi cumuli di materiali e rifiuti speciali provenienti da lavorazioni edili. 

L’intervento della Polizia Locale ha permesso di individuare alcuni dei responsabili degli abbandoni incontrollati che sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria. Il sito è stato scoperto, a seguito di una segnalazione, mediante l’utilizzo di un drone che ha permesso alla polizia locale di avviare i controlli di competenza. Gli accertamenti sul terreno sono stati eseguiti con attività di osservazione e controllo dei luoghi mediante l’utilizzo dei sistemi di video sorveglianza in dotazione al comando, consentendo di filmare le attività di scarico e di abbandono che hanno permesso di identificare i responsabili. Visti gli illeciti penali emersi e le violazioni al testo unico ambientale, il terreno agricolo è stato sottoposto a sequestro penale, e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.      

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Omicidio tra Manfredonia e Foggia: ucciso 38enne, morto poco dopo il suo arrivo in pronto soccorso

Torna su
FoggiaToday è in caricamento