Foggia riabbraccia San Pio, applausi e lacrime di commozione: “evento storico”

San Pio da Pietrelcina è tornato nella chiesa Sant'Anna di Foggia. In migliaia hanno accolto le spoglie del santo

L'abbraccio di Foggia a San Pio nella foto di D'Agostino

Tre o forse quattro mila persone, nonostante la pioggia, questa mattina hanno accolto le spoglie di San Pio da Pietrelcina. Dopo 100 anni il frate con le stimmate è tornato nella chiesa Sant’Anna di Foggia, dove aveva trascorso sette mesi prima del definitivo trasferimento ai Cappuccini di San Giovanni Rotondo. Poco prima era stato il sindaco di Candela ad accogliere le reliquie del santo in prossimità del casello autostradale.

Applausi e lacrime di commozione lungo il percorso stracolmo di gente, da via San Severo a via Sant’Antonio. Toccante l’abbraccio di Foggia davanti la chiesa delle Croci e il trasferimento ‘a spalla’ delle reliquie del frate con le stimmate – al secolo Francesco Forgione - nella chiesa Sant’Anna, dove i fedeli, composti e in religioso silenzio, si sono alternati per un rapido saluto.

Queste le parole pronunciate dal sindaco di Foggia: “Quello di oggi è stato un evento speciale, storico, che ci ha commosso in modo profondo, tornando a farci percepire il senso più autentico della fede e l’amore per un Santo che ha lasciato in questa terra un segno indelebile fatto solidarietà e vicinanza agli ultimi. Valori che hanno in Casa Sollievo della Sofferenza il loro simbolo. Tutti noi, cittadini e fedeli di Capitanata, sentiamo dunque Padre Pio un po’ come il “nostro” Santo.

Il primo cittadino ha aggiunto e concluso: “Oggi la comunità di Foggia lo ha riabbracciato prima del suo ritorno a San Giovanni Rotondo e siamo felici di averlo fatto davanti a tanti fedeli che dimostrano con la loro presenza la vitalità della devozione e la ferma volontà di mantenere saldi i principi di amore e dedizione verso il prossimo, che San Pio ha saputo testimoniare con le sua vita e le sue opere. Sono principi che dobbiamo applicare nella vita di tutti i giorni per essere sempre non solo buoni cristiani ma anche buoni cittadini”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento