San Paolo di Civitate: Gdf e Polizia sequestrano beni per 2 milioni di euro

Disposto il sequestro del compendio aziendale e del capitale sociale dell'impresa Edilbocola riconducibile ad Antono Bocola, arrestato nell'operazione "Caronte" nel novembre 2012

Il Gruppo Investigazione Criminalità Organizzata della Guardia di Finanza di Bari ha eseguito il sequestro dell'intero compendio aziendale oltre al capitale sociale dell'Impresa edile Edilbocola srl emesso dal Tribunale di Foggia. 

La società, avente sede a San Paolo di Civitate, operante nel settore delle costruzioni edili, è riconducibile al pregiudicato sanseverese Antonio Bocola, arrestato nel novembre del 2012 nell'ambito dell'operazione "Caronte" della Squadra Mobile di Foggia del G.I.C.O. della Gdf di Bari che condusse all'arresto di cinque pregiudicati dell'area garganica con l'accusa di usura ed estorsione. 

Dalle indagini eseguite dai finanzieri (che hanno preso in analisi l'Anagrafe Tributaria, Anagrafe dei rapporti finanziari e applicativo Molecola dello S.C.I.C.O.) hanno permesso di verificare un'evidente sproporzione tra i beni nella disponibilità del pregiudicato e la sua capacità economica. Nello specifico, le indagini hanno evidenziato come Bocola, nell'ultimo quinquennio, fosse giunto a sostenere spese e investimenti per circa 250mila euro a fronte del "soli" 100mila di reddito. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il valore complessivo stimato dei beni del malavitoso sanseverese sottoposti a sequestro di prevenzione (oltre al complesso aziendale e una BMW 530), è di 2 milioni di euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ho ancora i brividi". Terrore sulla superstrada del Gargano, auto semina il panico e si schianta: "Salvi per miracolo"

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

  • Covid19, la Puglia si prepara all'ondata di ottobre: "Ospedali potenziati, regole severissime: sarà una campagna militare"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento