Orrore a San Giovanni Rotondo: trovata testa mozzata di un randagio davanti al canile

La denuncia di 'Stop Animal Crime': la testa dell'animale è stata rinvenuta da un cittadino intento a sfamare alcuni cani padronali che avevano trovato un rifugio nell’area limitrofa

In seguito alle segnalazioni di alcuni cittadini di San Giovanni Rotondo, l'ufficio legale di 'Stop animal crime', ha depositato presso l’ufficio di polizia foggiano una denuncia contro ignoti per il selvaggio gesto che ha visto mozzata la testa di uno dei molti cani che stanziano davanti al canile di San Giovanni Rotondo.

La testa dell’animale, "da escludere causato da altri animali", è stata rinvenuta da cun cittadino intento a sfamare "alcuni cani cosiddetti padronali" che avevano trovato, nell’area limitrofa il rifugio, probabilmente una zona sicura. "Il problema del randagismo in Italia non ha mai visto una soluzione o un’alternativa e ciò lo addebitiamo al fallimento delle politiche animaliste, legate forse troppo a quegli ambienti che hanno l’obbligo giuridico di gestire la materia e che ad oggi, anche loro, hanno fallito", evidenzia l'ente di denuncia dei reati contro animali e ambiente. 

Cane testa Foggia-2

"Stop Animal Crime nasce per cambiare, quantomeno provarci, lo status quo, attraverso azioni sul campo e interventi informativi. Speriamo che le forze dell’ordine siano presto un nome e un cognome al delinquente responsabile di tale gesto che, non capiamo ancora, possa essere stato mosso da intento intimidatorio o di altra natura".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento