Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca San Giovanni Rotondo

Cinque cuccioli di cane avvelenati nella città di San Pio. Il sindaco Crisetti: "Atto vile e criminale. Sono scosso"

Il sindaco di San Giovanni Rotondo assicura: "Andiamo fino in fondo, chi ha commesso questa barbarie la pagherà cara. Questa città è abitata da gente perbene che non si piegherà mai ai criminali"

"Queste immagini devono scuotere le coscienze di ognuno. Un atto vile e criminale avvenuto questa mattina nelle campagne della nostra città. Cinque cuccioli ritrovati senza vita, dalle prime indagini sono chiari i segni di avvelenamento".

Queste le parole del sindaco di San Giovanni Rotondo, Michele Crisetti, che attraverso il suo profilo Fb mostra le immagini della barbarie. Un caso di crudeltà verso gli animali che segue, di pochi giorni, il caso del gattino ucciso a bastonate a Lucera. 

"Mi sono recato personalmente sul luogo, certe scene non le auguro a nessuno, sono fortemente scosso. Invito chiunque ha informazioni sull'accaduto di informare gli organi inquirenti, oppure di scrivermi in privato o rivolgersi all'Enpa locale. Sia chiaro andiamo fino in fondo, chi ha commesso questa barbarie la pagherà cara. Questa città è abitata da gente perbene che non si piegherà mai ai criminali".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinque cuccioli di cane avvelenati nella città di San Pio. Il sindaco Crisetti: "Atto vile e criminale. Sono scosso"

FoggiaToday è in caricamento