menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Piazza San Franceso D'Assisi

Piazza San Franceso D'Assisi

San Francesco, la piazza abbandonata anche nel giorno del Santo d'Assisi

Mario Aiezza, coordinatore del comitato "Piazza San Francesco d'Assisi", chiede all'amministrazione comunale di lavorare ed impegnarsi per favorire il recupero dell'area

Nel giorno di San Francesco, a Foggia la piazza dedicata al Santo d’Assisi continua ad essere preda del degrado e dell’incuria dell’uomo, oltre che del disinteresse mostrato dagli amministratori in merito alle continue richieste del comitato circa una maggiore tutela e la valorizzazione dell’area.

Mario Aiezza, coordinatore del comitato “Piazza San Francesco d’Assisi”, ci ricorda come circa tre mesi fa, al sindaco, al prefetto e alle forze dell’ordine fu inoltrata la petizione popolare con la quale si chiedeva una maggior cura della piazza, dei suoi giardini, della sua fontana ed una contestuale e necessaria opera di rafforzamento in termini di controlli di polizia, per scongiurare il pericolo di attività delittuose, di accattonaggio o in ogni caso lesive del decoro, dannose per la salute pubblica e pericolose per l’incolumità dei residenti.

“La sensazione di abbandono da parte delle istituzioni è chiaramente percepibile tra i residenti” afferma Aiezza – che aggiunge – “E’ chiaro che mesi, o forse anni, di incuria di quel luogo non possono recuperarsi in un giorno.

Chiediamo allora all’Amministrazione Comunale di prendere un impegno serio e concreto proprio in occasione della ricorrenza di San Francesco d’Assisi. Un impegno con il quale si obbliga, moralmente e politicamente, ad attuare tutti gli interventi necessari, nel più breve tempo possibile, per riportare in auge l’area e renderla usufruibile a tutta la cittadinanza, assicurando sicurezza e vitalità ad un intero quartiere.

“Un primo significativo atto potrebbe essere quello – conclude il coordinatore - di far tornare a sgorgare acqua dalla fontana”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento