Natante in avaria, turisti salvati dal presidio di soccorso acquatico del 115

E' accaduto questa mattina a Peschici. Immediata la macchina dei soccorsi attivata dai vigili del fuoco che, d'intesa con la capitaneria di porto, hanno raggiunto e agganciato l'imbarcazione per trainarla verso la riva

I mezzi del presidio stagionale VVF di Rodi

Attimi di paura questa mattina sul Gargano dove, a largo di Peschici, gli uomini del presidio di soccorso acquatico stagionale dei vigili del fuoco, predisposto a Rodi Garganico, hanno tratto in salvo due turisti, recuperati a bordo di un natante in difficoltà che – a causa di una avaria del motore -  non riusciva rientrare in rada.

Immediata la macchina dei soccorsi attivata dal presidio dei vigili del fuoco che, d’intesa con la capitaneria di porto, hanno raggiunto il natante, tratto in salvo i due malcapitati e agganciato l’imbarcazione per trainarla verso la riva. Tanta paura, quindi, ma fortunatamente nessuna grave conseguenza per i due turisti rimasti per un breve lasso di tempo in balìa delle onde.

Il presidio di soccorso acquatico di Rodi Garganico è attivo per il periodo estivo, come misura straordinaria d’intervento nelle zone costiere di competenza del comune di Rodi Garganico (ma anche Peschici, Vico del Gargano, Ischitella e Isole Tremiti) e a garanzia di una maggiore sicurezza in mare. Il distaccamento, che si interfaccia costantemente con la capitaneria di porto, garantisce due pattugliamenti al giorno dell’intera zona costiera e interventi in casi di emergenza

Il presidio può contare su uomini (personale altamente qualificato e specializzato nelle funzioni relative al salvataggio in mare, alle pratiche di primo soccorso e pronto intervento e, ovviamente, al protocollo antincendio) e mezzi (due imbarcazioni e due gommoni dotati di attrezzatura per il primo soccorso e mezzi per le pratiche antincendio, moto d’acqua e barelle per il recupero di persone in difficoltà), ed è attivo in prima linea nelle attività di avvistamento e spegnimento degli incendi sul Gargano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Conte firma il nuovo Dpcm: locali chiusi a mezzanotte, feste in casa massimo in sei e quarantena da 14 a 10 giorni

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento