Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Vieste

Scaraventato in mare durante un temporale, poi raggiunge a nuoto la spiaggia

Il fatto è successo ieri pomeriggio, a largo di Vieste. Il malcapitato ha raggiunto con le proprie forze la spiaggia di Cala Azzurra, poi la Guardia Costiera ha messo in sicurezza il gommone in libera navigazione

Lieto fine per un diportista che è stato accidentalmente scaraventato in mare dal gommone, durante il temporale che ieri pomeriggio si è abbattuto sul litorale di Vieste. Il malcapitato, con le proprie forze, è riuscito a guadagnare la riva a nuoto. 

Nel frattempo, alcuni bagnanti incuriositi dallo strano moto circolare del gommone hanno allertato la sala operativa della Guardia Costiera che ha inviato sul posto la motovedetta Sar Cp 880. Giunti sul luogo, gli uomini dell’equipaggio hanno riscontrato l’effettiva presenza del gommone senza nessuna persona a bordo e - dopo essersi assicurato che il malcapitato si fosse messo in salvo, raggiungendo la spiaggia di Cala Azzurra - hanno provveduto ad arrestare l’insolita corsa circolare del natante.

Infatti, dopo diversi tentativi, un membro dell’equipaggio è riuscito, salendo sul gommone, a spegnere il motore ed evitare che lo stesso potesse giungere rovinosamente nell’area riservata alla balneazione, non molto distante da quel punto. Il natante quindi è stato portato nel porto di Vieste per gli accertamenti del caso. Per qualunque emergenza in mare, il numero da contattare è 1530, Numero Blu gratuito da qualunque utenza e attivo su tutto il territorio nazionale 24 ore su 24.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scaraventato in mare durante un temporale, poi raggiunge a nuoto la spiaggia

FoggiaToday è in caricamento