Cronaca Vieste

Si sente male in mare aperto, lo salva un elicottero partito dal Gino Lisa

Un marittimo greco era a bordo del suo mercantile sulla via del ritorno, quando un principio d'infarto lo ha costretto a chiedere aiuto

E’ stato trasportato d’urgenza all’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza il marittimo 59enne greco che questa mattina è stato salvato a poche miglia dalle coste del Gargano in prossimità di Vieste.

L’uomo si è sentito male a bordo del suo mercantile per via di un principio d’infarto ma è riuscito ugualmente a lanciare l’allarme alla Capitaneria di Porto di Bari, che a sua volta ha allertato quella più vicina di Manfredonia.

Le condizioni del mare e la forza delle onde non hanno permesso alla capitaneria sipontina di potersi rendere utile. E’ stato infatti un elicottero della Regione Puglia partito dall’aeroporto ‘Gino Lisa’ a raggiungere l’uomo e a trasportarlo a San Giovanni Rotondo, dove è tuttora ricoverato in prognosi riservata.

 

 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si sente male in mare aperto, lo salva un elicottero partito dal Gino Lisa

FoggiaToday è in caricamento