menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le operazioni di salvataggio

Le operazioni di salvataggio

Attimi di paura a Marina di Lesina, coniugi rischiano di annegare: tratti in salvo

Salvataggio nelle acque del Gargano. Due anziani coniugi del Nord Italia si sono tuffati in acqua nonostante le pessime condizioni del mare. Tratti in salvo da due bagnini e da un istruttore della Municipale di Foggia

Attimi di paura questa mattina a Marina di Lesina dove un uomo e una donna del Nord Italia, in vacanza sul Gargano, hanno temuto di non riuscire più a raggiungere la riva. Nonostante le pessime condizioni del mare, marito e moglie si sono tuffati in acqua, ma la forza delle onde li ha trascinati al largo.

Per loro fortuna, due bagnini si sono accorti dell’accaduto e hanno affrettato le operazioni di salvataggio, alle quali ha partecipato anche un istruttore della Polizia Municipale di Foggia in ferie. Admir, Armando e Stefano Berardino sono riusciti a trarre in salvo i coniugi.

Visibilmente sotto shock, dopo i dovuti ringraziamenti, ai loro angeli la donna ha confidato di aver visto la morte in faccia. Tragedia sfiorata, quindi, proprio nel giorno in cui a Torre Mileto un anziano signore di Apricena ha perso la vita in acqua, probabilmente per un malore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento