rotate-mobile
Cronaca Immacolata / Via Taranto

Paura e urla in via Taranto, si barrica in casa e minaccia la madre con una pistola: irruzione in casa e salvataggio

Sul posto è intervenuta la polizia, allertata dai residenti dello stabile. Gli agenti hanno dovuto fare ricorso all’intervento dei vigili del fuoco, per entrare in casa attraverso una finestra. Bloccato l'uomo, indagini in corso

Attimi di panico, questa mattina, in via Taranto, a Foggia, dove un uomo di mezza età si sarebbe barricato all’interno di un appartamento, minacciando l’anziana madre, pare, con una pistola (sul punto non ci sono conferme da parte degli inqurienti).

Sul posto è intervenuta la polizia, allertata dai residenti dello stabile, richiamati dalle urla dell'anziana. Gli agenti hanno dovuto fare ricorso all’intervento dei vigili del fuoco, per entrare in casa attraverso una finestra. In questo modo, gli operatori sono riusciti a bloccare l'uomo e a mettere in salvo la donna. La vicenda, sulla quale gli agenti stanno cercando di mettere insieme i pezzi - si è conclusa con un grande spavento ma nessuna grave conseguenza fisica. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura e urla in via Taranto, si barrica in casa e minaccia la madre con una pistola: irruzione in casa e salvataggio

FoggiaToday è in caricamento