Paura in via Guglielmi, uomo colto da malore: arrivano i carabinieri e gli salvano la vita

Il fatto è successo la scorsa domenica pomeriggio, in via Guglielmi. Scongiurato il peggio, l'uomo - 42enne, sposato e con figli, è stato affidato alle cure del 118 e successivamente ricoverato in ospedale per le cure del caso

Immagine di repertorio

Un intervento provvidenziale. Quello della pattuglia dei carabinieri che la scorsa domenica pomeriggio ha tratto in salvo un uomo di 42 anni, sposato e con figli, colto da un grave malore mentre percorreva via Guglielmi, a Foggia. Il fatto è avvenuto nei pressi della chiesa della Madonna del Rosario: l'uomo si era appena accasciato al suolo, forse a causa di un infarto, e all'arrivo dei militari non respirava più. Immediatamente, i carabinieri lo hanno messo in posizione di sicurezza e gli hanno estratto la lingua, che impediva allo stesso di respirare correttamaente. Scongiurato il peggio,  l'uomo è stato affidato alle cure del 118 e trasportato in ospedale dove è stato successivamente ricoverato per il sospetto infarto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento