Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Cerignola

Guardie Ambientali recuperano civetta ferita sulla Sp 98 Cerignola-Canosa

Le ferite a una zampa hanno impedito alla civetta di spiccare il volo. I volontari della Guardia Nazionale di Foggia hanno messo in salvo l'animale e lo hanno consegnato alla Asl

Era fermo sul ciglio della SP 98 a due chilometri da Cerignola in direzione Canosa, il rapace ferito a una zampa e recuperato dai volontari della Guardia Nazionale Ambientale (che lo hann consegnato alla Asl veterinaria della città ofantina).

Per via delle ferite riportate, la civetta non è riuscita a spiccare il volo. Definito portatore di sventure e di cattivi presagi, il rapace in questione si alimenta maggiormente di topi. Queste antiche credenze, però, purtroppo nei secoli hanno alimentato tra la gente odio e indifferenza.

Non per i volontari della GNA, che lo hanno recuperato e portato in salvo.

 

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guardie Ambientali recuperano civetta ferita sulla Sp 98 Cerignola-Canosa

FoggiaToday è in caricamento