Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Foggia, sommerso dall'acqua rimane bloccato nel suo furgone: lo salvano carabinieri

Uno dei militari ha saltato il guard rail, ha attraversato l'acqua alta, raggiunto il mezzo e salvato l’autotrasportatore cardiopatico nei pressi dell’Incoronata

Non solo frane, allagamenti, smottamenti e incidenti. Il maltempo ha riservato anche un angolo alle emozioni, grazie all'intervento di due carabinieri che hanno salvato da una brutta e pericolosa situazione, un uomo di 54 anni, il quale, malgrado la strada fosse invasa dall'acqua, ha provato a percorrerla.

Il malcapitato, che si trovava nei pressi dell'Incoronata a bordo del suo furgone, quando è rimasto bloccato e si è reso conto della situazione, ha cominciato a gridare e a chiedere aiuto.

Proprio in quel momento si trovava nella zona una pattuglia dei carabinieri. Uno dei militari, il brigadiere Stefano Galasso, ha saltato il guard rail, ha attraversato l'acqua alta, raggiunto il mezzo e salvato l’autotrasportatore cardiopatico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foggia, sommerso dall'acqua rimane bloccato nel suo furgone: lo salvano carabinieri

FoggiaToday è in caricamento