menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Si teme il peggio, scattano i soccorsi: donna trovata riversa a terra (bloccata in casa da due giorni per una caduta)

E' successo questa mattina, in via Marco Polo, dove su segnalazione dei carabinieri, sono intervenuti gli uomini della Protezione Civile cittadina

A causa di una caduta, è rimasta bloccata sul pavimento della propria abitazione per circa 48 ore. Un incubo vissuto da donna di 86 anni, di nazionalità tedesca ma residente a Vieste, soccorsa questa mattina dai volontari della Protezione Civile 'Pegaso'.

Il fatto è successo intorno alle 11.30 di oggi, in via Marco Polo: la Protezione Civile è stata allertata dai carabinieri, che segnalavano una abitazione con la possibile presenza di una persona anziana all'interno che non rispondeva.

Data la situazione, i volontari si sono introdotti nell'abitazione al primo piano passando attraverso una finestra. Una volta all'interno, hanno scorto l'anziana, riversa a terra: probabilmente a seguito di una caduta non si riusciva più ad alzarsi. Una volta rassicurata, la donna è stata trasportata all'ospedale di San Giovanni Rotondo per le cure del caso tramite un'ambulanza del 118 di Peschici. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento