Polfer foggiana salva cardiopatico diabetico colto da malore

Era parcheggiato con la sua auto in Piazza Vittorio Veneto. Gli agenti in servizio hanno notato che dalla bocca dell'uomo fuoriusciva della schiuma bianca. Per salvarlo hanno dovuto rompere il finestrino

Nel tardo pomeriggio di ieri un cittadino belga colto da malore è stato salvato dagli agenti della Polizia ferroviaria di Foggia. L’episodio è accaduto all’uscita della stazione del capoluogo dauno, in Piazza Vittorio Veneto.

Gli agenti hanno notato che un uomo seduto alla guida della propria autovettura regolarmente parcheggiata e chiusa dall’interno, emetteva della schiuma bianca dalla bocca. Andati a vuoto i tentativi di aprire la macchina in maniera regolare, gli agenti sono stati costretti a rompere il finestrino e a praticare al 69enne i primi soccorsi in attesa dell’arrivo di un’ambulanza .

Giunti immediatamente sul posto, gli operatori del 118 hanno provveduto a trasportare S.G. presso il locale nosocomio foggiano.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento