menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maxi-furto di farmaci nel deposito della "Vim" in via Castelluccio

Derubati prodotti farmaceutici per un valore di circa 300mila euro. I ladri sono riusciti ad eludere il sistema d'allarme. Banda del buco o soliti ignoti?

Potrebbe essere un colpo della banda del buco. L'altra notte è stato letteralmente svaligiato il deposito della "Vim", azienda che rivende prodotti farmaceutici al dettaglio. Il bottino ammonterebbe a circa 300mila euro. La "Vim" si trova in periferia al chilometro tre di via Castelluccio. Nove anni l'azienda fu teatro di una rapina che portò all'arresto di un pregiudicato. Anche questa volta si spera di trovare i colpevoli e di recuperare l'ingente refurtiva.

Da un primo sopralluogo effettuato dalle volanti della Polizia, intervenute in seguito a una telefonata al 113, si è constatato che i ladri hanno forato una parete sul retro, eludendo l'allarme e la sorveglianza della vigilanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento