Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Autobus preso a sassate, i tifosi del Cosenza: “Infranto da esagitato foggiano”

Questa la versione dei soci dell’associazione ‘Cosenza nel Cuore’ che hanno seguito la squadra allo Zaccheria. A lanciare la pietra e a distruggere il vetro sarebbe stato un tifoso rossonero

E ora come la mettiamo? Prendiamo per buona la versione dei soci dell’associazione ‘Cosenza nel cuore’ secondo i quali il vetro dell’autobus che accompagnava i supporter rossoblu all’uscita dello stadio sarebbe stato infranto da “un esagitato foggiano” che avrebbe lanciato una pietra all’indirizzo della navetta messa a disposizione dell’Ataf, distruggendo il vetro.

I supporter calabresi raccontano anche del successivo inseguimento da parte di un agente delle forze dell’ordine al responsabile dell’ignobile azione: “Chi era nella navetta che precedeva l’altra danneggiata, ha assistito chiaramente alla condotta delittuosa” si legge nella nota pubblicata sul sito del supporter trust del Cosenza Calcio.

Un episodio analogo – del quale però non sono state accertate le responsabilità – è avvenuto nel post partita contro la Casertana quando due dei quattro autobus richiesti dalla Questura erano stati bersaglio di atti vandalici da parte dei tifosi.

                                                                                                                   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autobus preso a sassate, i tifosi del Cosenza: “Infranto da esagitato foggiano”

FoggiaToday è in caricamento