Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Romanzo Criminale: banda potrebbe aver ucciso anche una donna

Il cadavere fu trovato a Castelnuovo. La polizia scientifica ha effettuato un sopralluogo nel garage dove sarebbe stato ucciso Cosimo Salvemini

La polizia scientifica di Foggia è tornata a Manfredonia per effettuare dei rilievi nel box dove è stato ucciso Cosimo Salvemini, il cui cadavere è stato rinvenuto alcuni mesi dopo nelle campagne vicino Amendola. Il perché di questo sopralluogo sarebbe legato a un altro presunto omicidio, quello della prostituta trovata morta da un agricoltore alla vigilia di natale in un pozzo delle campagna di Castelnuovo della Daunia in avanzato stato di saponificazione.

ROMANZO CRIMINALE: IL VIDEO

In mattinata la scientifica è tornate nel garage del quartiere Monticchio alla ricerca di tracce di sangue della donna, la cui uccisione combacerebbe con le modalità con le quali sono stati assassinati sia Salvemini che Matteo Di Bari, il lavoratore Lsu trovato morto in un garage di via Barletta. Soltanto gli esiti dei rilievi tecnici e gli accertamenti effettuati questa mattina nell’ambito dell’operazione “Romanzo Criminale”, chiariranno se anche la donna sia stata vittima della furia omicida di Francesco Giannella

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Romanzo Criminale: banda potrebbe aver ucciso anche una donna

FoggiaToday è in caricamento