Cerignola: muore schiacciato da trattore, agricoltore è Rocco Di Netta

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, i medici del 118, i carabinieri e i tecnici dello Spesal. Il luogo della tragedia e il trattore sono stati posti sotto sequestro. E' stata aperta una inchiesta

Intervento carabinieri

Si chiamava Rocco Di Netta e aveva 41 anni, la vittima del tragico incidente sul lavoro avvenuto oggi nelle campagne di Cerignola.

L’uomo stava lavorando su un terreno di sua proprietà quando il trattore che stava guidando si è ribaltato e lo ha schiacciato.

Purtroppo sono risultati vani gli sforzi compiuti dai medici del 118 di riportarlo in vita. La vittima è deceduta pochi minuti dopo l'accaduto.

L’allarme era stato lanciato ai Vigili del Fuoco da alcuni contadini. Successivamente sul posto sono intervenuti anche i carabinieri e i tecnici dello Spesal Asl.

La competente autorità giudiziaria ha aperto un’inchiesta. Il luogo della tragedia e il trattore sono stati posti sotto sequestro.

.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento