rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Rocchetta Sant'Antonio

Accoltella consuocero davanti al bar: tragedia sfiorata a Rocchetta Sant'Antonio

Da verificare ancora le dinamiche dell'aggressione. La vittima, che ha riportato ferite al volto e a un braccio, è stata ricoverata all'Ospedale "Riuniti" di Foggia, ma non è in pericolo di vita

Un’aggressione in strada, dai contorni ancora da definire. Tragedia sfiorata quest’oggi a Rocchetta Sant’Antonio, dove davanti a un bar della cittadina, Antonio Marano, ottantunenne di Rocchetta Sant’Antonio, ha aggredito con un coltello Armando D’Antuono.

AGGIORNAMENTI, ARRESTATO PER TENTATO OMICIDIO

La vittima, un ottantaduenne rocchettano come il suo aggressore, ha riportato ferite a un braccio e al volto, ed è stato ricoverato all’Ospedale “Riuniti” di Foggia. Per fortuna non è in pericolo di vita. Sul caso indagano i Carabinieri.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltella consuocero davanti al bar: tragedia sfiorata a Rocchetta Sant'Antonio

FoggiaToday è in caricamento