rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Rivolta al Cara di Borgo Mezzanone: sfuggì alla cattura, arrestato in Nigeria

Si tratta di un 28enne che il 30 marzo 2017 era sfuggito alla cattura durante l’operazione che portò in carcere i responsabili della rivolta

Ieri pomeriggio il personale della  2a Sezione “Criminalità Diffusa, Straniera e Prostituzione” ha eseguito un’ordinanza di misura cautelare in carcere richiesta dalla locale Procura della Repubblica nei confronti di Ndbusi Onwudiwgwu, classe 1989, ad Agbo in Nigeria.

Il 28enne era sfuggito alla cattura durante l’operazione del 30 marzo 2017, quando furono sottoposti alla misura applicativa della custodia cautelare in carcere i responsabili della rivolta del 27 ottobre 2016 avvenuta nel Centro di Accoglienza di Borgo Mezzanone.

La rivolta al Cara di Borgo Mezzanone: il video

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rivolta al Cara di Borgo Mezzanone: sfuggì alla cattura, arrestato in Nigeria

FoggiaToday è in caricamento