Ragazzino si allontana e fa perdere le sue tracce, Carapelle si mobilita per ritrovarlo: "Grazie a tutti!"

Ritrovato dopo poche ore a Orta Nova. Dal Comune: "Grazie a carabinieri e polizia municipale, e alla cittadinanza tutta, che ha messo in moto una splendida macchina della solidarietà che ha contribuito al suo ritrovamento"

Immagine di repertorio

Si era allontanato facendo perdere in breve tempo le sue tracce. Ma tutta Carapelle si è mobilitata per ritrovare il ragazzino scomparso l'altra mattina, scendendo in strada insieme agli agenti della polizia municipale e ai carabinieri della stazione cittadina.

L'apprensione è durata alcune ore, fino a quando il ragazzino è stato ritrovato nella vicina Orta Nova e riaccompagnato a casa, dai familiari. "L'amministrazione comunale di Carapelle è riconoscente alla Polizia Municipale e all'Arma dei Carabinieri della Stazione di Carapelle per aver contribuito a risolvere nel migliore dei modi e con tempestività il caso del piccolo concittadino scomparso e ritrovato in poche ore nel territorio di Orta Nova", si legge sulla pagina FB del Comune.

"L'amministrazione esprime un pensiero di elogio anche per gli abitanti di Carapelle, che hanno messo in moto una splendida macchina della solidarietà. Attraverso i social, ma anche e soprattutto in maniera fattiva, scendendo per strada, comunicando tra loro e con le forze dell'ordine, i concittadini del piccolo scomparso hanno contribuito fattivamente al suo ritrovamento. Questo spirito di aggregazione di fronte alle emergenze è un'arma vincente che contraddistingue il carattere dei carapellesi. Grazie di cuore a tutti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento