Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Ritrovato Giovanni Irrera, il barista siciliano scomparso a Codevigo: era a Foggia

Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Foggia lo hanno rintracciato in stazione, al binario uno. Si era allontanata da casa lo scorso 3 settembre

E’ stato rintracciato e ritrovato al binario uno della stazione di Foggia, Giovanni Irrera, il barista 40enne siciliano residente a Codevigo in provincia di Padova. Dopo un mese di ricerche, intorno alle 13.30, gli uomini della Polfer, insospettiti dall’atteggiamento dell’uomo, che sembrava volersi sottrarre al controllo, si sono avvicinati e hanno approfondito le ricerche.

Infatti, dalla banca dati, emergeva che l’uomo si era allontanato dalla famiglia il 3 settembre scorso, facendo perdere le proprie tracce, invece di andare ad aprire il bar a Chioggia. La moglie, preoccupata, si era rivolta anche alla nota trasmissione televisiva ‘Chi l’ha visto’. Dopo aver convinto l’Irrera a chiamare a casa, gli agenti Polfer hanno organizzato il rientro con il contributo dei colleghi di Bari, Ancona, Bologna e Venezia, facendolo salire su un treno con arrivo a Padova alle 21.40

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovato Giovanni Irrera, il barista siciliano scomparso a Codevigo: era a Foggia

FoggiaToday è in caricamento