Ritrovato Giovanni Irrera, il barista siciliano scomparso a Codevigo: era a Foggia

Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Foggia lo hanno rintracciato in stazione, al binario uno. Si era allontanata da casa lo scorso 3 settembre

Giovanni Irrera

E’ stato rintracciato e ritrovato al binario uno della stazione di Foggia, Giovanni Irrera, il barista 40enne siciliano residente a Codevigo in provincia di Padova. Dopo un mese di ricerche, intorno alle 13.30, gli uomini della Polfer, insospettiti dall’atteggiamento dell’uomo, che sembrava volersi sottrarre al controllo, si sono avvicinati e hanno approfondito le ricerche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infatti, dalla banca dati, emergeva che l’uomo si era allontanato dalla famiglia il 3 settembre scorso, facendo perdere le proprie tracce, invece di andare ad aprire il bar a Chioggia. La moglie, preoccupata, si era rivolta anche alla nota trasmissione televisiva ‘Chi l’ha visto’. Dopo aver convinto l’Irrera a chiamare a casa, gli agenti Polfer hanno organizzato il rientro con il contributo dei colleghi di Bari, Ancona, Bologna e Venezia, facendolo salire su un treno con arrivo a Padova alle 21.40

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento