Scoperto un "cimitero" di auto rubate vicino a un torrente, carabinieri trovano anche due trattori oggetto di furto

Proseguono i controlli dei carabinieri nelle aree rurali di Cerignola

Foto di repertorio
I Carabinieri della Compagnia di Cerignola, supportati dai colleghi del 6° Elinucleo di Bari, nel corso di un servizio finalizzato al monitoraggio delle aree rurali ricadenti nella propria competenza territoriale areale per prevenire e reprimere i reati predatori, hanno rinvenuto, in località “Acquarulo” in agro di Cerignola, due trattori agricoli risultati oggetto di furto avvenuto alcuni giorni fa a San Giovanni Rotondo.Sui mezzi, sottoposti a sequestro, 
sono tuttora in corso accertamenti.
In località “Pescia” invece, nei pressi del torrente Carapelle, i militari hanno successivamente rinvenuto un vero e proprio “cimitero” di auto cannibalizzate. Sono state infatti recuperate e sottoposte a sequestro 18 scocche di autovetture rubate, su cui sono in corso gli accertamenti del caso. I controlli nelle aree rurali proseguiranno anche nei prossimi giorni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Saturimetro: cos'è e quali sono i modelli migliori in commercio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento