Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Angelo, il ragazzo disoccupato di Foggia e con due bambini che ha trovato e restituito 380 euro persi da un migrante

Ha trovato 380 euro nello sportello automatico dell'ufficio postale e li ha restituiti. Erano di un migrante.

Angelo De Rosa

Disoccupato con due bambini, eppure Angelo De Rosa non ha avuto un minimo di esitazione quando ieri sera si è recato presso la stazione dei carabinieri porta San Severo per restituire la somma di 380 euro, ritrovata poco prima nello sportello automatico dell'ufficio postale di via Cesare Battisti a Foggia, che era stata dimenticata da un migrante, al quale l'ufficio postale, insieme ai carabinieri, ha provveduto oggi alla restituzione dei 380 euro.

"Q c'è ancora gente perbene, amo la mia città" precisa con orgoglio il 23enne residente nel quartiere Candelaro, disoccupato con due figli in cerca di lavoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Angelo, il ragazzo disoccupato di Foggia e con due bambini che ha trovato e restituito 380 euro persi da un migrante

FoggiaToday è in caricamento