Campomarino: 14enne di San Severo fugge da vacanza e minaccia il suicidio

Il ragazzo è stato ritrovato presso la stazione ferroviaria. Al comandante dei Vigili ha confidato di desiderare maggiore libertà

Finisce con un sospiro di sollievo la disavventura del 14enne di San Severo fuggito da Campomarino mentre era in vacanza con la propria famiglia, non prima però di avere riportato su un bigliettino, le minacce di suicidio. campomarino-2

E’ stato rintracciato dai Vigili Urbani, allertati dai genitori terrorizzati e preoccupati, presso la stazione ferroviaria. Il ragazzo è stato riconsegnato ai genitori. Al momento del ritrovamento l’adolescente ha confidato al comandante Valerio Glave di sentirsi braccato e di voler più libertà.

 

Potrebbe interessarti

  • A spasso nel Gargano e quella torre che si affaccia sul mare cristallino tra i laghi di Lesina e Varano

  • Come allontanare api, vespe e calabroni: alcuni rimedi naturali

  • Gargano da amare: dai faraglioni di Mattinata al castello di Manfredonia, dalla Basilica di Siponto alla grotta di San Michele

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Voleva togliersi la vita, Roberta lo ha salvato e poi il blackout: così Francesco l'ha uccisa a mani nude

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • San Severo sotto shock piange Roberta Perillo: "È in un altro mondo, dove esiste amore autentico"

  • Ultim'ora | Omicidio a San Severo, giallo in via Rodi: uccisa una donna

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento