Denunciato 33enne: nella sua abitazione i pc rubati alla 'San Giovanni Bosco' e al 'Don Uva'

E' quanto recuperato dai carabinieri della Compagnia di Foggia nell'abitazione di un 33enne foggiano che, per il fatto, è stato denunciato in stato di libertà per il reato di ricettazione

I computer recuperati

Due computer portatili e altrettante postazioni pc fisse. E’ quanto recuperato dai carabinieri della compagnia di Foggia nell’abitazione di un 33enne foggiano che, per il fatto, è stato denunciato in stato di libertà per il reato di ricettazione.

A seguito di perquisizione domiciliare, i militari hanno recuperato due pc portatili, rubati alcuni giorni fa dalla scuola primaria dell’infanzia San Giovanni Bosco di Foggia, e altre due postazioni fisse complete di monitor e tastiera, oggetto di furto presso l’Ospedale Don Uva. Il materiale è stato restituito ai responsabili delle due strutture. Ulteriori indagini sono in corso per recuperare l’altra parte della refurtiva e per l’individuazione degli autori dei furti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento