Allarme satellitare incastra 26enne: nella sua proprietà c'era un'auto rubata

Per il fatto, gli agenti hanno denunciato a piede libero per ricettazione un foggiano di 26 anni, nella cui proprietà è stato ritrovato il mezzo

Immagine di repertorio

Ritrovata a Foggia una Fiat Bravo risultata rubata, e regolarmente denunciata, il 30 novembre, a Termoli. A portare gli agenti di polizia dritti dritti in una proprietà privata e recintata alla periferia di Foggia è stato l’allarme satellitare montato sull’auto. Per il fatto, gli agenti hanno denunciato a piede libero per ricettazione un foggiano di 26 anni, nella cui proprietà è stato ritrovato il mezzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane ha spiegato agli agenti che l’auto gli era stata lasciata momentaneamente in custodia da un amico, senza fornire ulteriori informazioni. Una versione dei fatti che non convince affatto gli inquirenti che proseguiranno nei loro accertamenti. Il mezzo, intanto, è stato riconsegnato al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento