Donna scomparsa, vigili del fuoco entrano in casa da una finestra ma viene ritrovata e soccorsa in zona Stazione

Ritrovata dalla polizia locale, il fratello della signora, che temeva fosse stata colta da malore, aveva chiamato i Vigili del Fuoco i quali erano entrati nell’abitazione della donna da una finestra

Nel pomeriggio di ieri, personale della Polizia Locale di Foggia, impegnato nel servizio di “Street Control”, a seguito di segnalazione da parte di una cittadina, è intervenuto in viale XXIV Maggio per aiutare una donna di 79 anni che appariva in stato confusionale e non sapeva più tornare a casa. Alla richiesta degli agenti di fornire le sue generalità, la signora ha risposto in modo confuso e contraddittorio, facendo confusione tra la sua attuale residenza e quella in cui abitava da giovane. 

Gli operatori di Polizia Locale intervenuti, a seguito di una ricostruzione effettuata sulla base delle sue dichiarazioni e di un controllo incrociato con la Sala Operativa, sono riusciti a risalire alle effettive generalità della donna e a contattare i parenti che ne avevano già denunciato la scomparsa.

Poco prima, tra l’altro, il fratello della signora, che non riusciva a mettersi in contatto con lei e temeva fosse stata colta da malore, aveva chiamato i Vigili del Fuoco i quali erano entrati nell’abitazione della donna da una finestra. Le preoccupazioni dei parenti sono terminate proprio con la telefonata della Sala Operativa della Polizia Locale che li ha avvisati che la signora era stata rintracciata.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Eventi

    VIDEO | Kragl fa gol con la Macari: ecco il "sì" tra Oliver ed Alessia nella Foggia dei due nuovi sposi

  • Cronaca

    Una città intera chiede 'Giustizia per Donato", un ragazzo "buono e sempre sorridente". La madre: "Non meritavi questo"

  • Salute

    Morta a soli sette mesi: porta il suo nome l'Astrorisonanza, il mondo magico per i bambini dei Riuniti di Foggia

  • Cronaca

    Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

I più letti della settimana

  • Arrestati i 'fannulloni' dell'ospedale di San Severo: c'è anche un primario, andavano al bar o al mare invece di lavorare

  • Furbetti e assenteisti, arrestati noto primario e dipendenti. La Asl di Foggia: "Sarà dato corso ai licenziamenti"

  • Tutto sul finocchio: proprietà, controindicazioni e usi in cucina

  • Assenteismo, blitz nelle strutture dell'Asl: otto arresti della guardia di finanza, sospeso un dirigente

  • Vasta operazione anticrimine dei carabinieri su San Severo: alba di perquisizioni e sequestri

  • Scandalo in ospedale, assenze non giustificate e "forzature" del sistema informatico: ecco i motivi dell'arresto di Pennacchia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento