rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca

Ritrova catenina rubata dopo 7 anni: era stata nascosta nel videocitofono di un'abitazione

Era in un appartamento di Ceglie del Campo. Il ritrovamento da parte dei carabinieri del comando provinciale di Bari

In Puglia, dopo circa sette anni dal furto subito presso la propria abitazione, una donna è riuscita a tornare in possesso di una catenina in dove sulla piastrina riportava l’incisione ‘Lisa ricordo del battesimo 20.01.1996’, rinvenuta insieme ad altri gioielli (collane, bracciali e anelli in oro), all’interno di un sacchetto in stoffa nascosto nella intercapedine di un videocitofono di un’abitazione di Ceglie del Campo, in corrispondenza dell’accesso alla zona notte non perfettamente avvitato alla parete. I proprietari sono stati rintracciati dai carabinieri del comando provinciale di Bari. Anche grazie al prezioso contributo degli organi di informazione, i militari dell'Arma sono risaliti alla ragazza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrova catenina rubata dopo 7 anni: era stata nascosta nel videocitofono di un'abitazione

FoggiaToday è in caricamento