Cadavere sui binari tra Orta Nova e Borgo Incoronata: disagi e ritardi, sul posto l'autorità giudiziaria

Traffico ferroviario sospeso per quasi due ore per il rinvenimento di un cadavere nei pressi della sede ferroviaria. Proseguono i rilievi dell'Autorità Giudiziaria

immagini d'archivio

E' ripreso poco meno di mezz'ora fa il traffico ferroviario tra Orta Nova e Borgo Incoronata, seppur su un solo binario a senso unico alternato, dopo il ritrovamento del cadavere di una persona investita nei pressi della sede ferroviaria.

Il rinvenimento, avvenuto intorno alle 13.20, ha comportato la chiusura delle tratto, causando ritardi ai treni in viaggio fino a 140 minuti, mentre due regionali sono stati limitati nel percorso e sostituiti con autobus. Soltanto dopo le ore 16 il traffico sulla linea è tornato alla normalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento