rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca Torremaggiore

Cadavere carbonizzato trovato nelle campagne di Torremaggiore, è giallo

L'auto era a 100 metri dal ciglio della provinciale che collega Torremaggiore a Casalvecchio di Puglia. Unico spunto utile per gli inquirenti è la targa della vettura che risulta parzialmente leggibile

Si prospettano piuttosto lunghe e complesse le operazioni per l’identificazione del cadavere trovato completamente carbonizzato nel tardo pomeriggio di oggi, nelle campagne in agro di Torremaggiore.

Il corpo è stato trovato all’interno di un’auto, una Mercedes distrutta dalle fiamme, ed era ormai ridotto ad un cumulo di ossa posizionate sul sedile posteriore.

A dare l’allarme e ad allertare i carabinieri è stato un bracciante agricolo della zona, il primo a notare lo scheletro della vettura abbandonata a circa 100 metri dal ciglio della strada provinciale che collega la cittadina dell’Alto Tavoliere a Casalvecchio, a non più di 5 km da Torremaggiore e ad una trentina circa da Foggia.

PER AGGIORNAMENTI CLICCA QUI

L’auto era nascosta da un fitto uliveto. Sul posto, oltre ai carabinieri, è giunto anche il sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Lucera, Alessio Marangelli, che coordinerà le indagini.

Il medico legale che ha effettuato la prima ispezione cadaverica non ha ritenuto possibile, al momento, stabilire se i resti trovati a Torremaggiore appartengono ad un uomo o ad una donna.

Per quanto riguarda, invece, eventuali elementi utili alle indagini, le fiamme hanno cancellato ogni possibile traccia presente all’interno della vettura. Unico spunto utile per gli inquirenti è la targa della vettura che risulta ancora parzialmente leggibile.

Al momento non si esclude nessuna pista: non è escluso, infatti, che possa trattarsi del terribile epilogo di un fatto di sangue, un omicidio commesso nel primo pomeriggio di oggi. Ma, al momento, si tratta solo di ipotesi.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere carbonizzato trovato nelle campagne di Torremaggiore, è giallo

FoggiaToday è in caricamento