Auto rubate e smontate in una villetta di via Castelluccio: denunciati coniugi

E' quanto scoperto dagli agenti della sezione Volanti di Foggia, all'interno di una villetta in via Castelluccio. Le vetture - due Opel stesso modello - erano già state smontate e divise in pezzi

Una delle auto recuperate

Resta alta l’attenzione della polizia in città, che - come disposto dal questore di Foggia, Piernicola Silvis – ha incrementato i controlli del territorio da parte degli agenti della Sezione Volanti, in collaborazione con gli uomini del Reparto Prevenzione Crimine.

Nel fine settimana, l’attenzione della polizia si è concentrata specificatamente sul contrasto dei furti di auto, considerato che nel 2014 sono stati ben 1500 i veicoli rubati nella sola città di Foggia. Così, gli uomini del dirigente Pasquale Fratepietro, nella serata tra venerdì e sabato, hanno recuperato due auto rubate - entrambe Opel - già smontate e nascoste all'interno di una villetta in via Castelluccio, di proprietà di una coppia di coniugi che è stata denunciata per ricettazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A portare la polizia a questo indirizzo, è stata la segnalazione partita dal sistema di allarme dell'appartamento che aveva rilevato, al suo interno, la presenza di un'auto rubata indicata, a sua volta, dal sistema satellitare montato sulla vettura. Quando gli operatori sono intervenuti sul posto hanno trovato due auto dello stesso modello, già parzialmente smontate e caricate su un Furgone Fiat Iveco. Alla polizia, l'uomo ha tentato di imbastire una spiegazione plausibile, dicendo di aver trovato le auto abbandonate lungo via Trinitapoli e di averle caricate sul suo furgone con l'intenzione di ricavare dalle stesse ferro. La spiegazione non ha convinto gli operatori, che hanno denunciato l'uomo per ricettazione, insieme alla consorte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • In arrivo un nuovo decreto, filtra una bozza: restrizioni fino al 31 luglio e multe fino a 4mila euro per i trasgressori

  • Capitanata sotto choc, medico muore nell'inferno del Coronavirus. "Unica colpa è di aver fatto il suo dovere"

  • Coronavirus: due città diventano 'zona rossa' con almeno 51 casi positivi, quattro sono amaranto e tre lilla

  • "Mai visto nulla di simile". Dentro l'ospedale Covid di Casa Sollievo. Il dr Del Gaudio: "Il lavoro è duro e complesso"

  • Chiudono le pompe di benzina e gasolio: si comincia da mercoledì: "Da soli non ce la facciamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento