Cronaca

Rallentamenti sulla Foggia-Termoli: ritardi dei treni causati dai ladri di rame

Ritardi fino a due ore sulla tratta ferroviaria tra Rignano Garganico e San Severo lungo la linea Foggia-Termoli per un tentativo di furto di cavi di rame


L’ennesimo tentativo di furto di cavi di rame, avvenuto nel primo pomeriggio tra Rignano e San Severo, è all’origine dei rallentamenti che si stanno registrando alla circolazione ferroviaria. I treni in transito sulla linea marciano con ritardi che in alcuni casi hanno raggiunto anche le due ore. Le squadre di emergenza di Rete Ferroviaria Italiana sono al lavoro per il ripristino del corretto funzionamento degli impianti.

L’asportazione di rame non comporta – nel modo più assoluto – problemi di sicurezza alla circolazione dei treni, ma solo rallentamenti e ritardi. La sottrazione del materiale, infatti, provoca l’attivazione istantanea dei sistemi di sicurezza che governano le tecnologie in uso nella gestione del traffico ferroviario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rallentamenti sulla Foggia-Termoli: ritardi dei treni causati dai ladri di rame

FoggiaToday è in caricamento