Sicurezza del territorio, risultati importanti a San Severo: ecco i numeri

A segno risultati importanti, come il maxi-sequestro di 400 kg di marijuana. Netto miglioramento anche in materia di sicurezza e rispetto delle regole, grazie alla collaborazione tra polizia municipale, commissariato e compagnia carabinieri

Antonio Cicerale

Non sono tardati ad arrivare i primi risultati positivi in tema di sicurezza pubblica dalle sinergie interistituzionali tra amministrazione comunale, polizia locale e forze dell'ordine per assicurare un maggiore controllo del territorio.

“L'aver rinforzato le pattuglie a servizio del controllo del territorio – spiega l'assessore alla Legalità, Antonio Cicerale – ha permesso ai carabinieri di bloccare un carico ingente di sostanza stupefacente. Un duro colpo per la criminalità organizzata e anche un segnale importante di controllo del territorio visto che il sequestro è avvenuto nelle ore notturne e in una strada extraurbana. Un segnale evidente che l'aumento del numero di pattuglie sul territorio consente un controllo maggiore a beneficio di tutta la comunità dell'Alto Tavoliere”.

Risultati importanti sono stati conseguiti anche dagli agenti della Polizia Locale, diretta dal comandante maggiore Ciro Sacco. Nel periodo dal 24 settembre al 4 ottobre, infatti, gli agenti sono stati impegnati in una serie di controlli anche in collaborazione con gli agenti del commissariato e i carabinieri della locale compagnia che hanno consentito di controllare oltre 200 veicoli elevando 6 sanzioni per guida senza casco, 29 per guida senza le cinture di sicurezza, 6 sanzioni per l'assenza di tagliando assicurativo e sono stati fermati due automobilisti per guida senza patente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti della polizia municipale hanno anche rinvenuto due motocicli rubati che sono stati riconsegnati ai legittimi proprietari. “Si tratta di iniziative – continua Cicerale – finalizzate a ristabilire il rispetto delle regole. In una comunità il rispetto del codice della strada, e di tutte le norme in generale, è alla base della normale convivenza civile. Per questo abbiamo deciso di impegnarci in una serrata campagna al rispetto delle regole e alla sensibilizzazione dei giovani all'uso del casco”. Per quanto riguarda il controllo della circolazione stradale effettuati 127 verbali di contestazione per sosta vietata in diverse aree della città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento