Violenta rissa sul lungomare di Manfredonia: in tre si affrontano in strada e finiscono all'ospedale

Ancora da accertare i motivi della zuffa. Le lesioni sono, apparentemente, da 'corpi contundenti' e da taglio, dovute alla caduta su cocci di vetro.  I soggetti coinvolti sono in via di identificazione. Indagano i carabinieri

Immagine di repertorio

Violenta rissa, questa sera, sul lungomare di Manfredonia: poco dopo le 20.30, all’altezza del bar Albatros, è scoppiata una colluttazione tra tre (o quattro) giovanissimi, alcuni dei quali hanno riportati ferite da taglio.

Ancora da accertare i motivi della zuffa. Due dei ragazzi coinvolti sono stati trasportati per le cure del caso all’ospedale sipontino, mentre un terzo è stato condotto a 'Casa Sollievo della Sofferenza'. Nessuno sarebbe in condizioni preoccupanti. Le lesioni sono, apparentemente, da 'corpi contundenti' e da taglio, dovute alla caduta su cocci di vetro.

Al momento non ne sono state riscontrate ferite causate da coltello o altro tipo di arma. I soggetti coinvolti sono in via di identificazione, la dinamica da ricostruire. Sulla vicenda sono in corso gli accertamenti dei carabinieri che stanno verificando la presenza di telecamere utili in zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento