Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Rione Martucci / Piazza Vittorio Veneto

Rissa tra extracomunitari alla Stazione di Foggia: denunciati a piede libero

Due tunisini e un cittadino del Mali sono stati accompagnati in questura. Non si conoscono i motivi del litigio. Rissa sedata grazie all'intervento degli agenti di Polizia Municipale

Non si conoscono i motivi che hanno scatenato la rissa scoppiata tra extracomunitari all’ingresso della stazione di Foggia. Un duro litigio che avrebbe potuto riservare conseguenze peggiori se non fossero intervenuti gli agenti di Polizia Municipale. I tre soggetti fermati sono stati denunciati a piede libero.

Uno dei tre, di nazionalità tunisina, è risultato inottemperante ad un precedente ordine di lasciare il territorio nazionale, impartito dal questore di altra città e per aver rilasciato false generalità a pubblico ufficiale.

All’atto dell’intervento, sedati gli animi, ed informata l’autorità giudiziaria competente, gli agenti hanno accompagnato le persone, un altro tunisino ed un cittadino del Mali, presso la questura per gli accertamenti di rito.

Oltre alla denuncia a piede libero, uno dei due tunisini è stato messo a disposizione della questura di Foggia per la notifica di ulteriore provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa tra extracomunitari alla Stazione di Foggia: denunciati a piede libero

FoggiaToday è in caricamento