Ripristinati gli ascensori porta-lettiga ai 'Riuniti': "Minimizzati i disagi, al lavoro contro i vandali"

Il direttore sanitario della Struttura, Franco Mezzadri: "Gli ascensori del Plesso Maternità sono stati ripristinati nelle prime ore di questa mattina, non interferendo con la normale attività assistenziale e chirurgica"

Gli Ospedali Riuniti di Foggia

A seguito dei disagi denunciati da dirigenti medici e operatori sanitari dei reparti del Plesso Maternità degli Ospedali Riuniti di Foggia, causati dal non funzionamento degli ascensori porta-lettiga, interviene il direttore sanitario della Struttura, Franco Mezzadri.

"Gli ascensori del Plesso Maternità (lato Dipartimento Materno Infantile) - rassicura Mezzadri - sono stati tempestivamente ripristinati nelle prime ore di questa mattina, non interferendo con la normale attività assistenziale e chirurgica dei reparti e senza alcun disagio per l’utenza. Il guasto non è dipeso da carenti procedure manutentive degli stessi né da interferenze con l’attività di cantiere, volta ad ottimizzare gli spazi e, dunque, la cura e il comfort dell’utenza. La Direzione sta provvedendo, inoltre, alla messa in sicurezza da altri atti vandalici dell’area in cui insistono i suddetti ascensori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento