Lotta alla criminalità, il Viminale conferma 91 uomini: contingente straordinario 'assoldato' su Foggia per tutto marzo

Si tratta di un contingente (32 poliziotti, 10 finanzieri e 49 carabinieri) destinati al potenziamento del dispositivo di prevenzione e controllo del territorio nonché di personale specializzato nell’espletamento di servizi delicati, come quelli a tutela delle persone sottoposte a protezione

Immagine di repertorio

Sono stati confermati dal Viminale, per tutto il mese di marzo, i rinforzi per le Forze di Polizia inviati a Foggia, sin dal 20 gennaio, dal Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, dopo l’escalation criminale registrata ad inizio d’anno.

Non solo la DIA, il Ministro annuncia un incremento delle forze di polizia. "Voglio che si vedano, noi con i foggiani" 

Si tratta di un contingente straordinario costituito da 91 operatori appartenenti alle varie Forze di Polizia che sono destinati al potenziamento del dispositivo di prevenzione e controllo del territorio nonché di personale specializzato nell’espletamento di servizi particolarmente delicati, come quelli a tutela delle persone sottoposte a protezione per avere denunciato la mafia ed il racket delle estorsioni.

Nei ranghi della Polizia di Stato sono arrivati 32 agenti in più, di cui 12 del Reparto Prevenzione Crimine. Le unità previste per l’Arma dei Carabinieri sono ben 49, mentre  i militari di rinforzo della Guardia di Finanza sono 10.

Foggia è pronta per la DIA. 20 super unità e l'arrivo del Ministro per l'inaugurazione della sezione investigativa 

Sul territorio foggiano opera già un altro contingente straordinario di rinforzi, inviato dopo la strage avvenuta il 9 agosto 2017 allo scalo ferroviario di San Marco in Lamis, costituito da 71 unità (36 della polizia di Stato, 20 dei Carabinieri e 15 della Guardia di Finanza). Inoltre, dal 15 febbraio è operativa una nuova Sezione della D.I.A., appositamente istituita per contrastare la criminalità organizzata del foggiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • "Mamma come l'ho combinato". Tutte le vittime della violenta 'Società Foggiana': "Qui le estorsioni devi pagarle a noi"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento