menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La madre di Francesco Armiento

La madre di Francesco Armiento

Rinviata la fiaccolata per Armiento: tutte le famiglie delle vittime di 'lupara bianca' vogliono esserci

La manifestazione, programmata per il 16 luglio, sarà posticipata di pochi giorni, per permettere alle famiglie degli altri 'missing' del Gargano di prendervi parte

Rimandata alla prossima settimana (la data è ancora da definire) la fiaccolata silenziosa organizzata a Mattinata per chiedere la verità su Francesco Armiento, il 29enne di Mattinata scomparso nel nulla lo scorso 27 giugno, e per le altre vittime di ‘lupara bianca’ del territorio Garganico.

La manifestazione, programmata inizialmente per domani, sabato 16 luglio, sarà posticipata di pochi giorni, per permettere alle famiglie degli altri ‘missing’ del Gargano di prendervi parte. “Si è messa in moto una macchina organizzativa ben più complessa”, fa sapere il legale della famiglia Armiento, l’avvocato Pierpaolo Fischetti.

LA MADRE DI ARMIENTO: "RESTITUITEMI IL CORPO"

La manifestazione, infatti, partendo dal caso particolare – la scomparsa di Francesco Armiento – si è allargata fino ad abbracciare la realtà garganica in generale, che conta altri tre casi di lupara bianca: si tratta di Angelo Iaconeta, 37enne di cui si è persa ogni traccia esattamente 13 anni fa, il 7 luglio 2003, a Mattinata; del giovane Alessandro Ciavarrella, di appena 17 anni, scomparso nel nulla, a Monte Sant’Angelo, l’11 gennaio 2009.

Ancora, si ricorda la scomparsa di  Francesco Li Bergolis, 41enne di Monte Sant’Angelo, allevatore incensurato ma parente dei più noti “Ciccillo” e Pasquale, svanito nel nulla il 24 giugno del 2011. L’evento è organizzato dalla famiglia di Francesco con la fattiva collaborazione della società civile, delle associazioni culturali locali e dell’Amministrazione comunale che, nei giorni scorsi, aveva fatto affiggere anche dei manifesti nella cittadina. Il corteo sarà un serpentone luminoso che attraverserà le principali arterie cittadine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento