Cronaca Lesina

Rifiuti speciali interrati nel cimitero di Lesina, blitz dei carabinieri: due denunce

E' quanto scoperto dai carabinieri dche hanno deferito due titolari di impresa edile e di movimento terra con sede nella provincia di Benevento. Sequestrata una discarica incontrollata di circa 9000 mq

Rifiuti interrati all’interno del costruendo piazzale a ridosso del cimitero comunale. E’ quanto scoperto dai carabinieri del comando stazione di Lesina che hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Foggia due titolari di impresa edile e di movimento terra con sede nella provincia di Benevento.

Secondo quanto accertato, le ditte in questione stavano eseguendo lavori di sistemazione di un piazzale per conto del Comune di Lesina, a seguito di aggiudicazione di gara di appalto. Sono stati però sorpresi mentre prelevavano rifiuti speciali, come rifiuti pericolosi e non, e cercare di interrarli all’interno del costruendo piazzale a ridosso del cimitero comunale.

La discarica incontrollata dalla quale venivano prelevati i rifiuti era già stata segnalata al sindaco lo scorso quattro aprile, nell’ambito dell’attività coordinata che aveva visto monitorare l’intera Provincia di Foggia ad opera dei Carabinieri del Comando Provinciale. Tutta l’area di circa 9.000 metri quadri è stata posta sotto sequestro ed è stata sequestrata una pala meccanica. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti speciali interrati nel cimitero di Lesina, blitz dei carabinieri: due denunce

FoggiaToday è in caricamento