Cronaca

Foggia è sporca: cittadini inviperiti contro l'Amiu e gli incivili, cassonetti stracolmi e rifiuti ingombranti un po' dappertutto

Cittadini inviperiti contro i foggiani incivili. Piovono accuse anche all'azienda di Corso del Mezzogiorno.

Rifiuti in via San Severo a Foggia poi rimossi da Amiu Puglia (foto da profilo FB di Amiu)

E’ guerra aperta tra i cittadini e Amiu. Da diversi giorni piovono segnalazioni all’azienda che gestisce il servizio di raccolta rifiuti, tante giungono anche alla nostra redazione: cassonetti stracolmi e rifiuti ingombranti o di ogni genere abbandonati e non ancora ritirati dagli operatori ecologici, sono presenti ai bordi di strade e marciapiedi.

Di situazioni di degrado e sporcizia Foggia ne è piena. Le accuse dei foggiani all’azienda, ma in egual misura ai concittadini incivili, sono all’ordine del giorno. Da vie e quartieri della città piovono segnalazioni.

L'Amiu prova a rispondere con i fatti e "non si arrende". Lo mette in chiaro con un post di sabato 3 luglio. “Questa mattina le nostre squadre sono intervenute in via San Severo, dove abbiamo trovato il desolante “spettacolo” raccontato da queste immagini. Dopo un’ora e mezzo, gli operatori di Amiu Puglia spa avevano restituito decoro e dignità all’area. Anche questa volta, gli incivili non hanno avuto la meglio sul nostro impegno e, soprattutto, sui cittadini virtuosi, che seguono le regole e che non vogliono continuare a offendere Foggia”

Qualche giorno prima l'azienda di Corso del Mezzogiorno aveva sottolineato l’intervento degli operatori ecologici in via Podgora dove era stata rilevata una impressionante quantità di cartoni abbandonati abusivamente. Una operazione durata circa tre ore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foggia è sporca: cittadini inviperiti contro l'Amiu e gli incivili, cassonetti stracolmi e rifiuti ingombranti un po' dappertutto

FoggiaToday è in caricamento