Il parcheggio dei rifiuti di Borgo Segezia, in città è ancora emergenza

Cassonetti travolti dall'immondizia, una lunga fila di rifiuti, l'immagine triste di una zona abbandonata e schiacciata dal degrado. Principio d'incendio all'impianto di biostabilizzazione

Rifiuti Borgo Segezia

Sul fronte rifiuti peggiora la situazione di Borgo Segezia, frazione di Foggia che a distanza di alcuni mesi si conferma una discarica a cielo aperto.

Il 18 novembre scorso la zona si presentava stracolma di rifiuti, oggi non è da meno. E anche questa volta le immagini parlano chiaro: cassonetti travolti dall’immondizia, una lunga fila di rifiuti, l’immagine triste di una zona abbandonata, schiacciata dal degrado.

Raphael Rossi, il manager che si occuperà della gestione dei rifiuti, avrà un bel da fare. Borgo Segezia, avvilente cartolina del capoluogo dauno, non va dimenticata.

Anche in città la situazione è praticamente immutata. I bidoni vengono svuotati una tantum e il disagio è tangibile in molti quartieri periferici e in alcune strade del centro. La raccolta avviene con il contagocce.

I camion scarrabili che erano stati noleggiati hanno fatto ritorno a Troia, senza poter essere utilizzati per via del blocco dei tir. Non resta quindi che affidarsi alla manutenzione dell’unico mezzo presente e a quella della pala meccanica per lo scarico dei rifiuti nell’impianto di biostabilizzazione, dove in queste ore si è verificato un principio di incendio.

Foto: Alessandro Villani

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento