Rifacimento strade a San Severo: presto i primi interventi su viale 2 Giugno

Approvato dalla Giunta il progetto preliminari per il rifacimento del tratto compreso tra via Zannotti e viale Matteotti e via Soccorso. L’assessore Albanese: “Priorità alle strade più trafficate”

L'assessore Lino Albanese

Il Comune prende provvedimenti contro il degrado delle strade, falcidiate da buche, avvallamenti e usura.

Nella giornata di oggi, la Giunta ha infatti approvato il progetto preliminare per il rifacimento completo del manto stradale del tratto di viale 2 Giugno compreso tra via Zannotti e viale Matteotti e via Soccorso, nel tratto che dalla rotatoria di via Foggia conduce fino a via di via Tardio.

“Si tratta di un intervento completo – spiega l'assessore ai Lavori Pubblici, Lino Albanese – che consentirà di eliminare l'asfalto ormai usurato, eseguire la completa scarifica, ovvero rasatura, di quelle arterie e poi provvedere a riasfaltarle”. I lavori partiranno nelle prossime settimane dopo l'approvazione del progetto esecutivo e l'aggiudicazione dei lavori.

“Si è scelto di privilegiare queste vie urbane – aggiunge l'assessore ai Lavori Pubblici, Lino Albanese – poiché sono tra le strade più trafficate della città e sono anello di congiunzione tra via Foggia, la zona industriale e il casello autostradale”.

Dopo gli interventi di rattoppo urgenti eseguiti nei mesi scorsi per dare una risposta all'emergenza delle strade dissestate in città al vaglio dell'Amministrazione Comunale e degli uffici tecnici c'è un piano per il rifacimento completo di alcune arterie comunali e rurali.

“Stiamo individuando – conclude il Sindaco Francesco Miglio – le vie che maggiormente hanno bisogno di un completo rifacimento e man mano che le risorse comunali o i finanziamenti regionali o europei ce lo consentiranno daremo una risposta concreta ad un'emergenza causata da anni e anni di abbandono della manutenzione della viabilità urbana”. Nei prossimi giorni saranno approvati i progetti per il rifacimento e la manutenzione anche di alcune vie rurali, diventate ormai impraticabili per i fruitori e per gli agricoltori che in zona detengono proprietà agricole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento