Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Ospedale - Parco San Felice / Viale Luigi Pinto

Sei ore di caos e disagi, rientrata l'emergenza al pronto soccorso del Policlinico Riuniti: "Assistiti tutti i pazienti"

L'emergenza è stata gestita dai medici del pronto soccorso che, nel corso del pomeriggio, sono riusciti ad assistere tutti i pazienti

Dopo circa sei ore di caos e disagi, il pronto soccorso di Foggia è tornato a ritmi di lavoro regolari. Alle 19.30 di ieri, infatti, è rientrata la situazione di congestione registrata nel primo pomeriggio, quando più di dieci ambulanze sono convogliate in contemporanea al presidio di emergenza-urgenza del Policlinico Foggiano.

Si trattava, come sottolineato dal Policlinico, di urgenze provenienti dai comprensori di Cerignola, San Severo e Manfredonia. Le procedure anti-Covid e i tempi tecnici per gli esiti del tampone hanno contribuito a dilatare l'attesa dei pazienti, generando rabbia e insofferenza. L'emergenza è stata gestita dai medici del pronto soccorso che, nel corso del pomeriggio, sono riusciti ad assistere tutti i pazienti. Anche questa mattina - fanno sapere del Riuniti - non si registrano siruazioni di iperafflusso e la gestione degli ingressi è regolare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sei ore di caos e disagi, rientrata l'emergenza al pronto soccorso del Policlinico Riuniti: "Assistiti tutti i pazienti"

FoggiaToday è in caricamento