In Puglia oltre 1200 positivi ricoverati e 140 in terapia intensiva. Lopalco: "Se raddoppiano i numeri ne avremo 300"

L'assessore alla Sanità Pierluigi Lopalco lancia l'allarme terapie intensive. "Al di fuori di quel limite dobbiamo bloccare l'attività ospedaliera"

Come riporta l'Ansa, l'assessore alla Sanità Pierluigi Lopalco ha lanciato l'allarme terapie intensive, sottolineando come il Covid stia bloccando il sistema sanitario: "Oggi abbiamo oltre 1200 persone ricoverate e 140 in terapia intensiva".

Secondo l'epidemiologo "se non blocchiamo il contagio e raddoppiano i numeri avremo 300 persone in terapia intensiva". Il che vorrebbe dire, sempre secondo Lopalco, bloccare le sale operatorie per poter gestire i pazienti Covid. "Al di fuori di quel limite dobbiamo bloccare l'attività ospedaliera".

Lopalco ha lanciato anche l'allarme anestesisti, "non ce ne sono e in sei mesi non se ne formano". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento